La Napoli

Viva  

Informazioni tour

Da metro Garibaldi a metro Università, i monumenti principali.

L’architetto milanese Alessandro Mendini e il designer egiziano Karim Rashid firmano la più giovanile delle stazioni metro collegata alle Università di Napoli, e che ci permette di salire via Mezzocannone di essere nel cuore della città antica in 5 minuti: da piazza San Domenico Maggiore, lungo Spaccanapoli, è possibile arrivare in poco tempo alla monumentale basilica di Santa Chiara e al suo splendido chiostro maiolicato settecentesco. Lungo il percorso fermatevi a curiosare dentro Palazzo Venezia (Via Benedetto Croce, 19) la prima ambasciata del mondo, coi suoi giardini pensili dove prendere un caffè o una bibita fresca, e proseguire poi fino a Piazza del Gesù, dove potrete vedere la chiesa del Gesù Nuovo nell’antico palazzo rinascimentale della famiglia Sanseverino. Scendiamo Calata Trinità Maggiore, attraversando via Monteoliveto e la sua fontana settecentesca, e raggiungiamo la chiesa di Sant’Anna dei Lombardi-Monteoliveto, al cui interno potrete ammirare la bella cappella Piccolomini, gli affreschi della sagrestia di Giorgio Vasari e lo splendido compianto sul Cristo in terracotta della fine del 1400 di Guido Mazzoni.

Arrivando a Piazza Carità, attraversiamo la strada e perdiamoci del mercato della Pignasecca: dove la vita non è mai cambiata, e dove oltre al pesce fresco, potrete trovare ogni cosa a prezzi imbattibili, e tante trattorie in cui ristorarci. Troveremo alla fine la funicolare che ci porta salendo verso il Vomero, il quartiere collinare della città: Castel Sant’Elmo e le sue collezioni ma, soprattutto, la Certosa di San Martino, gioiello del Barocco internazionale. E se abbiamo il coraggio di affrontare 400 gradini in discesa, possiamo godere di un panorama insolito e splendido, scendendo l’antica Pedamentina, la strada che taglia la collina verso via Pasquale Scura e tornare così a Piazza del Gesù, percorrendo per intero Spaccanapoli dall’alto in basso.

Vieni a trovarci

Chiedi più informazioni

Related Projects

Questo sito utilizza i cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi